20/08/2019 Corriere – Buone notizie

Da piccola massaggiava le bambole, ora tra le clienti ha Jennifer Aniston

Alessandra Ricchizzi ha ideato un lifting manuale richiesto anche dalle star di Hollywood. «Il successo è una rivincita anche per i miei genitori»

Di Chiara Maffioletti

Da bambina massaggiava il viso delle sue bambole. Ore e ore passate con le manine che scorrevano su quei lineamenti di plastica. «Mi isolavo, potevo andare avanti non so per quanto tempo». Oggi Alessandra Ricchizzi cura i visi di centinaia di donne, comprese tutte le più belle dello spettacolo che fanno a gara per passare anche solo un’ora sotto le sue dita. Partita «da zero», questa giovane donna di 42 anni ha costruito una professione che è cresciuta a dismisura grazie al suo talento e al passaparola. Che è arrivato lontanissimo, fino dall’altra parte dell’oceano, al punto che lo scorso anno Jennifer Aniston ha voluto farsi fare quel lifting manuale ideato da lei: «Quando mi hanno chiamato per dirmi che voleva farsi massaggiare da me ho pensato a uno scherzo», spiega. «Io vengo da una famiglia di operai, mia mamma era estetista. Quando la andavo a trovare al lavoro sfogliavo sempre le riviste e ricordo il momento, avevo 15 anni, in cui ho deciso: “Voglio fare belle le persone”».

Continua a leggere…

https://www.corriere.it/buone-notizie/19_agosto_20/da-piccola-massaggiava-bambole-ora-le-clienti-ha-jennifer-aniston-96b5e16e-c34b-11e9-a7af-46fd3e83594f.shtml?fbclid=IwAR2a8-qAXO9L7R_SbzNOSetK8eFUHcC0w8NKfpOt2BJeHOSjOrEw1xuv7xY