Come le supermodelle con Wayne Maser a New York – esperienza indimenticabile.

Sono da poco tornata da New York, sono stati, come anticipavo nello scorso articolo, tre giorni intensissimi. Ho fatto esclusivamente solo Private, dove i clienti erano ansiosi di provare il mio Manual Lifting. È sempre emozionante, soprattutto in un contesto così. Io che abito in un appartamento a Milano trovarmi al 50esimo piano di un grattacielo, ad eseguire i miei massaggi e vedere questa città favolosa da così in alto… soprattutto in questo periodo dell’anno. Infatti non poteva mancare un giro per ammirare l’albero di Natale per antonomasia, quello del Rockfeller Center, quanti film ho visto con questo albero, vederlo dal vivo con tutte le sue luci è veramente immenso e bellissimo.

Ho avuto un’altra esperienza fantastica… l’onore di posare per Wayne Maser, uno dei fotografi più importanti al mondo, mi ha creato un book per le prossime interviste che farò nella Grande Mela. Ovviamente ha ceduto anche lui e ho avuto la possibilità di averlo sotto le mie mani.

Sono stati tre giorni di fuoco e super produttivi e faccio ancora fatica a crederci ogni tanto. Ho talmente tanti appuntamenti che a volte, non ho nemmeno il tempo di pensarci. In più, un’altra novità è la futura collaborazione con Luca Galasso, stylist di Vogue America… ma ve lo racconterò in un’altra storia…..
Baci
La vostra Ale